THE END - GET BACK

 

         The End è la penultima canzone del penultimo album dei Beatles, intitolato Abbey Road.Il brano scritto da Paul McCartney è un epitaffio alla carriera dei Beatles che sarebbe dovuto essere l'ultimo brano dei Beatles, ma che per volere di John Lennon questa valida intuizione naufragò miseramente, diventando, anziché l'ultima canzone dell'ultimo album, la penultima canzone del penultimo album del gruppo. Com'è noto infatti, Lennon decise di recuperare le sessions di Get Back insieme a Phil Spector, col risultato di ottenere l'album Let it Be, che divenne il loro ultimo 33 giri.

        Get Back è una canzone dei Beatles del 1969, è stata inclusa nell'album Let It Be(1970).

Get Back è una canzone dei Beatles, scritta da John Lennon e da Paul McCartney. La canzone originale è stata pubblicata come singolo l'11 aprile 1969 ed è stata eseguita dai Beatles con Billy Preston. La canzone venne eseguita per la prima volta nello speciale concerto tenutosi sopra il tetto del loro quartier generale; venne incisa in un periodo di profondi dissidi tra i componenti della band. Poco dopo è divenuto il brano di chiusura di Let It Be (1970), che è stato l'ultimo album dei Beatles ad essere pubblicato prima che il gruppo si dividesse. Il singolo ha raggiunto la posizione numero uno nel Regno Unito, Stati Uniti, Canada, Australia, Francia, Germania Ovest, e in Messico.

In linea con l'idea alla base del progetto "Let It Be", di registrare tutti i brani dal vivo senza sovraincisioni in studio, per “tornare” (get back) alle radici del rock'n'roll, il gruppo registrò numerose take della canzone per trovare la versione “giusta“.

Billy Preston si unì ai Beatles per suonare il pianoforte elettrico Fender Rhodes il 22 gennaio, essendo stato invitato da George Harrison a partecipare alle sedute di registrazione L'idea di Harrison era, introducendo un elemento estraneo al gruppo, di spezzare la tensione crescente tra i quattro Beatles, come era stato fatto l'anno precedente per While My Guitar Gently Weeps, durante le sessioni del White Album. L'idea funzionò alla grande, e la band si esibì in performance molto più grintose.

I Beatles registrarono circa dieci provini della canzone il 23 gennaio. Poi, il 27 gennaio fecero un ultimo sforzo per perfezionare Get Back registrandone altre 14 takes. Alla fine, la migliore risultò essere la take numero 11.

Il 4 aprile i Beatles, incaricarono i tecnici della EMI di preparare un missaggio mono della canzone Quando il gruppo lo ascoltò, non rimase soddisfatto del risultato, così il 7 aprile, McCartney e Glyn Johns produssero un secondo mix agli Olympic Studios per l’uscita su singolo del brano

I Beatles eseguirono Get Back (insieme ad altre canzoni) come parte del celebre “concerto sul tetto” della Apple il 30 gennaio 1969.Get Back venne suonata per tre volte; la terza e ultima volta fu interrotta dall'arrivo della polizia, che era stata chiamata dagli impiegati delle aziende vicine. Dopo che gli agenti parlarono a Mal Evans minacciando di arrestare la band, il roadie staccò la spina degli amplificatori di Lennon e Harrison. Fu durante questo momento che McCartney improvvisò il verso: «You've been playing on the roofs again, and that's no good, and you know your Mummy doesn't like that...she gets angry...she's gonna have you arrested! Get back!»("Siete andati ancora a suonare sul tetto, e questo non è bello, sapete che non fa piacere alla vostra mamma…si arrabbia…vi farà arrestare tutti! Tornate indietro!").